Rapina Lanciano, capo banda non risponde

Si è avvalso della facoltà di non rispondere il romeno Alexandru Bogdan Colteanu, il 26enne bloccato a Casal di Principe (Caserta) e fermato con l'accusa di aver tentato di ricettare un orologio rubato durante la rapina nella villa dei coniugi Martelli, a Lanciano, il 23 settembre scorso. L'uomo è accusato di rapina pluriaggravata, lesioni gravissime, sequestro di persona e porto abusivo di arma. Il romeno, ritenuto il capo della banda e rinchiuso nel carcere di Caserta, è comparso dinanzi al gip di Santa Maria Capua Vetere per l'interrogatorio di garanzia. In carcere a Lanciano restano i suoi quattro complici che lo hanno accusato di essere l'organizzatore del cruento colpo in cui a Niva Bazzan, moglie di Carlo Martelli, ha tagliato l'orecchio destro.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AltoMolise
  2. ZonaLocale
  3. San Salvo
  4. L'Eco dell'Alto Molise
  5. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Torrebruna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...